rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Attualità

Covid, sì ad AstraZeneca per gli over 65: in Piemonte si parte con i cittadini tra i 70 e i 79 anni

La fascia d'età più colpita dal virus, ma la meno vaccinata

Novità sul fronte vaccini. Ieri, lunedì 8 marzo, il ministero della Salute ha dato il via libera all'utilizzo del vaccino contro il covid AstraZeneca anche nei soggetti sopra i 65 anni di età, ad eccezione di quelli 'estremamente vulnerabili' per particolari patologie. A seguito di questa novità, in Piemonte, potrebbe esserci a giorni una secca accelerata. Si parla infatti in queste ore di far partire la campagna di vaccinazione, presso gli studi dei medici di famiglia, per i soggetti in fascia d'età 70-79, i più colpiti dalla mortalità per covid, ma in Italia, finora, i meno vaccinati.

Novità nelle prossime ore?

Alberto Cirio potrebbe già dare l'annuncio della nuova data di vaccinazione nelle prossime ore e proprio oggi, su questo argomento, è in programma una riunione con i medici in cui si concorderanno le modalità di organizzazione e somministrazione. Le prime dosi di AstraZeneca sono giunte in Piemonte un mese fa e sono servite, nell'immediato, per la vaccinazione delle forze dell'ordine: carabinieri, polizia di Stato ed esercito. 

Le vaccinazioni vanno avanti

In Piemonte, è in arrivo tra oggi e domani, un'ampia fornitura: si aggiungono alle 90mila non ancora utilizzate, circa 110mila dosi di vaccino di cui 57mila Pfizer e 53.500 AstraZeneca. Sono 12.473, tra cui 7018 ultraottantenni, le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il covid comunicate ieri all’Unità di Crisi della Regione Piemonte. A 2348  è stata somministrata la seconda dose. Dall’inizio della campagna si è quindi proceduto all’inoculazione di 496.522 dosi (delle quali 153.215 come seconda), corrispondenti all'84,6 % delle 586.770 finora disponibili per il Piemonte. Nel frattempo va avanti la somministrazione dei vaccini ai docenti con AstraZeneca e degli over 80 con Moderna e Pfizer. A breve prenderà il via la vaccinazione sui volontari della protezione civile e sui disabili. 


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, sì ad AstraZeneca per gli over 65: in Piemonte si parte con i cittadini tra i 70 e i 79 anni

TorinoToday è in caricamento