rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Attualità

Piemonte, vaccini ad accesso diretto fino al 15 settembre: intanto sono già 30mila in una settimana

Oltre un terzo sono 12-19enni

Gli accessi diretti negli hub vaccinali stanno trovando risposta in Piemonte. Sono infatti già 30 mila, dal 18 agosto, in una sola settimana, le persone di tutte le fasce d'età che si sono presentate nei centri adibiti appositamente, per sottoporsi al vaccino. Più di un terzo sono giovanissimi tra i 12 e i 19 anni, che già dal 26 luglio - tre settimane prima dell'avvio dell'analoga iniziativa a livello nazionale - possono vaccinarsi senza prenotazione. In un mese gli accessi diretti di questa fascia d'età sono stati quasi 50 mila.

Ed è questo l'obiettivo della Regione: arrivare a vaccinare studenti e personale prima dell'inizio dell'anno scolastico ormai alle porte. Le scuole in Piemonte riapriranno il 13 settembre e gli accessi diretti ai vaccini saranno possibili al momento fino al 15 settembre. È sempre possibile anche pre-aderire sulla piattaforma www.IlPiemontetivaccina.it per ricevere invece un appuntamento con data e ora.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piemonte, vaccini ad accesso diretto fino al 15 settembre: intanto sono già 30mila in una settimana

TorinoToday è in caricamento