rotate-mobile
Attualità Aurora / Via Borgo Dora

Record di passeggeri per il Turin Eye: è una delle attrazioni più amate

Dalla mongolfiera torinese si può avere una vista a 360° su tutta la città

Il Turin Eye, la mongolfiera frenata di Borgo Dora a Torino, molto amata da turisti e residenti, può essere considerata ufficialmente una delle principali attrattive turistiche della città. In sei anni ha toccato quota 100mila passeggeri. L'attrazione, gestita da Soluzioni Artistiche, si leva in volo tutti i giorni - condizioni meteo permettendo -, ogni venti minuti, raggiungendo i 150 metri di altezza. Quello situato nel quartiere del Balon, è l'aerostato frenato più grande del mondo con un pallone di 23 metri di diametro e una capienza di 30 persone. 

Cinema e appuntamenti speciali

Registrato presso la European Aviation Safety Agency, è un vero e proprio aeromobile, con tanto di pilota a bordo, l'Hi-Flyer - nome tecnico del Turin Eye - è gonfiato con l'elio e si innalza da una base fissa restando sempre collegato al suolo attraverso un cavo d'acciaio del diametro di 22 mm e con un carico di rottura di 45 tonnellate. Il Turin Eye, inaugurato nell'ottobre 2012, da cui si può avere una vista mozzafiato su tutta la città e sull'arco alpino, è stato utilizzato anche per le riprese di alcuni film. Da lassù sono state girate alcune scene del documentario "El lugar de las Fresas" e del film "La luna su Torino" di Davide Ferrario. Sulla mongolfiera torinese è possibile salire anche di notte e sovente vengono organizzati a bordo, eventi originali: dall'aperitivo alle degustazioni, dalla serata astronomica alle lettura con autore. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Record di passeggeri per il Turin Eye: è una delle attrazioni più amate

TorinoToday è in caricamento