rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Attualità

Covid, personale in quarantena o contagiato: in Piemonte varia il servizio ferroviario

Da lunedì 10 gennaio 2022

Continua a ridursi anche in Piemonte, come nelle altre regioni italiane, il personale a disposizione delle imprese di trasporto a causa del contagio da covid19 o perché in quarantena. La situazione ha imposto a Trenitalia una riorganizzazione temporanea dei collegamenti ferroviari regionali. “Inizialmente le modifiche di servizio erano previste fino alla fine del periodo delle festività; tuttavia, il continuo aumento dei contagi e il permanere delle criticità operative non permette di ritornare immediatamente al servizio completo. Pertanto, è stato predisposto un nuovo programma di interventi che sarà attivo da lunedì 10 gennaio 2022”, fanno sapere dall’Assessorato ai trasporti della Regione.

Treni cancellati o bus sostitutivi

Trenitalia, in accordo con la Regione Piemonte e l’Agenzia per la Mobilità Piemontese, ha predisposto un programma di cancellazioni pianificate: “Contenute il più possibile nei numeri e mirate alle fasce orarie di minore affluenza o alle corse con alternative di viaggio disponibili nell’arco di 30 minuti - si legge nella nota diramata oggi -. In molti casi è prevista la realizzazione di corse bus sostitutive”.

 Tra i treni cancellati figurano alcune corse tra Chieri e Rivarolo Canavese, Pinerolo e Chivasso, Torno Porta Nuova e Alba, Torino Lingotto e Rivarolo Canavese (qui il programma completo di servizio dei treni dal 10 al 14 gennaio).

Gli utenti venogno invitati a consultare il nuovo programma di servizio ferroviario sul sito Trenitalia nella sezione “Infomobilità” e ad informarsi prima di mettersi in viaggio.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, personale in quarantena o contagiato: in Piemonte varia il servizio ferroviario

TorinoToday è in caricamento