Attualità Pragelato

Transumanza record a Pragelato, entro metà ottobre oltre 5mila animali di ritorno dai pascoli

Una delle più numerose sul territorio piemontese

Entro la metà del mese di ottobre, nella località della Val Chisone, faranno ritorno dagli alpeggi oltre 5000 animali. Si tratta in particolare di più di 2.100 bovini, 256 caprini, 2625 ovini e 39 cani pastore. Gli animali faranno rientreranno nelle stalle per poi tornare in vetta il prossimo mese di giugno, con l'aumento delle temperature e l'arrivo dell'estate. I pascoli in alta montagna infatti garantiscono la qualità del prodotto caseario.

Si tratta di una vera e propria migrazione stagionale quella che sta avvenendo e avverrà nei prossimi giorni: una delle più numerose sul territorio piemontese, specificità e risorsa originale ma importante anche dal punto di vista economico e produttivo. In questa fase dell'anno sono coinvolte circa 20 famiglie di alpeggiatori e altrettante come addetti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Transumanza record a Pragelato, entro metà ottobre oltre 5mila animali di ritorno dai pascoli

TorinoToday è in caricamento