Attualità Centro / Piazza Palazzo di Città, 1

A Torino l'edizione 2022 dell'Eurovision Song Contest

Chiara Appendino: "Abbiamo portato a Torino l'evento musicale più seguito al mondo!"

Torino ospiterà la prossima edizione, quella 2022, dell'Eurovision Song Contest. Si tratta della kermesse musicale internazionale che quest'anno è stata vinta dai Maneskin. La città ha sbaragliato la concorrenza di Bologna, Milano, Pesaro e Rimini. 

L'Eurovision torna in Italia dopo oltre trent'anni grazie alla vittoria dei Maneskin dell'edizione 2021. Ed intanto proprio oggi la band lancia il nuovo singolo Mammamia, nuovo brano in arrivo dopo aver scalato le classifiche internazionali e calcato i palchi dei principali Festival estivi europei. I riflettori della musica, in Europa, sono ora puntati sull'Italia.

Chi condurrà l'Eurovision 2022?

Dopo la scelta della location, è ora tempo di selezionare i conduttori ufficiali. A tal proposito, proprio per quanto riguarda i timonieri del contest, a farsi sfuggire ieri un dettaglio è stato il presentatore Gabriele Corsi, che in diretta a Radio Deejay ha anticipato che il ruolo sarà affidato a Mika, artista poliedrico, star internazionale e molto amato in italia nelle vesti di ex giudice di X Factor. I rumors non hanno trovato però alcuna conferma. 

"Me ne hanno parlato", ha risposto invece Alessandro Cattelan a chi gli ha domandato se ci sia lui in lizza per la conduzione. Dichiarazioni che si aggiungono alla possibilità di una conduzione a firma di Chiara Ferragni, come emerso nei mesi scorsi.

Chiara Appendino: "Abbiamo vinto, Torino ha vinto!

"Mesi di lavoro, call infinite, centinaia di documenti, pile di normative, ispezioni, sopralluoghi ma, alla fine, ce l’abbiamo fatta anche questa volta: abbiamo portato a Torino l'evento musicale più seguito al mondo! L’emozione e la gioia di quest’ultima sfida vinta sono tantissime. Per il momento voglio solo dire GRAZIE a tutte le persone, enti e istituzioni che hanno lavorato alla candidatura e contribuito all’ottenimento di questo fantastico risultato"

Le reazioni del mondo politico

"È una grande notizia per Torino", commenta Stefano Lo Russo, candidato sindaco per il centrosinistra, "Torino merita i grandi eventi, siamo capaci a organizzarli e con il Eurosong 2022 abbiamo la straordinaria occasione di lanciare Torino come protagonista della scena musicale. La cultura e la musica sono occasioni di sviluppo e rilancio della nostra città. intendo rilanciare la proposta di Torino come prossima ‘Capitale europea della cultura’. L’Eurosong Contest potrebbe essere il momento ideale per lanciare il percorso di candidatura. Coglieremo tutte le occasioni per portare Torino sul palcoscenico internazionale".

"Dopo le ATP Finals un altro grande evento internazionale ha scelto Torino", dice Paolo Damilano, candidato sindaco del centrodestra, "Il prossimo Eurovision Song Contest si svolgerà nella nostra città. Complimenti a chi ha lavorato e portato a casa questi due progetti. Torino non deve fermarsi ora, non deve tornare al passato. Ora puntiamo al Festival dell’Economia, a riprenderci il Salone dell’Auto e a rafforzare il Salone del Libro e il Torino Film Festival. Forza Torino non fermarti adesso". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Torino l'edizione 2022 dell'Eurovision Song Contest

TorinoToday è in caricamento