menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
George Binoy e Alberto Unia

George Binoy e Alberto Unia

Ai giardini Cavour un tiglio in ricordo di Gandhi: è un dono del consolato indiano di Milano

Gandhi è stato uno dei pionieri del concetto di sostenibilità e del rispetto dell'ambiente

Un tiglio per ricordare la nascita del Mahatma Gandhi. Ieri mattina ai Giardini Cavour in centro a Torino è stato piantato un tiglio, il primo di una donazione alla Città di Torino di sette alberi da parte del Consolato Indiano di Milano. Alla cerimonia hanno presenziato il Console Generale dell'India nel capoluogo lombardo, Dottor George Binoy, e l'assessore alle Politiche per l'Ambiente della Città, Alberto Unia.

Il tiglio è stato posizionato nei pressi del busto in bronzo dedicato a Gandhi, di cui quest'anno ricorrono i 151 anni della nascita. Le altre 6 piante ad alto fusto donate dal Consolato - un tiglio, un acero rosso e quattro liriodendri - sono state invece messe in dimora al Parco Ruffini.

20201006_giardiniCavour_Gandhi003-2

“Siamo lieti di aver donato questi alberi alla Città di Torino in occasione dell'anniversario della nascita del Mahatma Gandhi, che si è celebrato lo scorso 2 ottobre, data in cui le Nazioni Unite hanno indetto la Giornata Internazionale della non-violenza - ha dichiarato il Console indiano George Binoy -. Gandhi è stato uno dei pionieri del concetto di sostenibilità e del rispetto dell'ambiente: il gesto di piantare degli alberi per ricordarlo è pieno di significati anche come lascito per le generazioni future.“

“L’iniziativa del Consolato indiano di Milano, per la quale ringraziamo il Dottor George Binoy, è un gesto dal forte valore simbolico - commenta l’assessore all’Ambiente Alberto Unia -: coniuga l'aspetto spirituale, rappresentato dal personaggio di Gandhi, alla cura e alla tutela del verde e dell'ambiente, ambito che come Città di Torino ci vede fortemente impegnati, anche grazie al sostegno di molti che con le loro donazioni contribuiscono ad arricchire il patrimonio arboreo dei nostri parchi.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento