menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torino nello spazio: Thales Alenia Space progetta il veicolo per rifornimenti e missioni sulla Luna

Siglato un contratto con l’Agenzia Spaziale Europea (Esa)

Torino è sempre più...'in orbita'. Thales Alenia Space ha infatti siglato un contratto con l’Agenzia Spaziale Europea (Esa) per lo studio del veicolo di trasferimento cislunare (Cltv - Cis-Lunar Transfer Vehicle). Si tratta di un'operazione da 4,5 milioni di euro e riguarda il progetto del veicolo spaziale per il trasporto e la logistica che sarà impiegato in una varietà di missioni: dal rifornimento logistico dei moduli pressurizzati del Gateway lunare, al trasporto delle infrastrutture dello spazio a orbita terrestre bassa e al potenziale uso per future missioni a supporto dell’European Large Logistic Lander - EL3.

Esplorazione dello spazio

Lo studio fornirà a Esa un veicolo di servizio logistico completo, con diverse destinazioni d’uso per l’esplorazione dello spazio: dall’orbita terrestre bassa all’ambiente cislunare e lunare. Il Cltv è progettato per essere compatibile e per comunicare in maniera continua con altri moduli che Thales Alenia Space sta sviluppando per Nasa, Esa e l’Agenzia Spaziale Italiana (Asi), come il European Large Logistic Lander, l’International Habitat (I-Hab), il sistema europeo per rifornimento, infrastrutture e telecomunicazioni Esprit (European System Providing Refueling, Infrastructure and Telecommunications), il sistema di atterraggio umano (Human Landing System - Hls) e le future infrastrutture lunari.

I momenti chiave dello studio saranno la Preliminary design review che avverrà già a metà del 2021, e la System Design Review, fissata per la fine del 2022, che segnerà la conclusione della fase di studio e darà avvio alla fase di ingegneria e sviluppo.

Thales Alenia Space responsabile dell'intera missione

Thales Alenia Space - joint venture Thales (67%) e Leonardo (33%) - è anche il primo contraente per lo studio del European Large Logistic Lander (EL3), responsabile dell’architettura e dell’integrazione dell’intera missione. EL3 è un elemento indipendente delle attività di esplorazione lunari internazionali, concepito come un sistema versatile che può supportare una varietà di missioni. Le prime due missioni prioritarie che verranno studiate, saranno legate a una missione di consegna di cargo a supporto del programma della Nasa Artemis, e una missione scientifica del rover polare come progetto europeo indipendente per l’esplorazione del polo sud della Luna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento