Attualità

Medicina, al test d'ingresso oltre 3000 iscritti per 450 posti disponibili

La prova si svolgerà il 3 settembre

E' in programma martedì 3 settembre, a Torino come in tutto il resto d'Italia, il tanto atteso test per l'ammissione alla Facoltà di medicina e chirurgia. Le iscrizioni per poter accedere alla prova si sono chiuse lo scorso 26 luglio e in tutto i partecipanti risultano essere 3042 - per 450 posti disponibili in lingua italiana e 70 in lingua inglese - più dell'anno scorso quando gli aspiranti camici bianchi furono circa 2900.

Tre le sedi dove si svolgeranno le prove a Torino: Palazzo Nuovo in via Sant'Ottavio, Campus Luigi Einaudi in Lungo Dora Siena e la palazzina Einaudi in corso Regina Margherita. A livello nazionale saranno in 68mila a sostenere il test mentre i posti disponibili sono in tutto 11.565, il 20% in più rispetto all'anno accademico 2018/2019. 

E in questi mesi estivi, gli aspiranti medici, per affrontare la prova di ingresso di settembre, hanno scelto di investire nei corsi di preparazione al test forniti da istituti privati e università pubbliche. Altri si sono preparati in maniera indipendente, affrontando autonomamente lo studio degli argomenti ed esercitandosi con le simulazioni disponibili sul web. 

Ma quali sono gli argomenti in cui le future matricole di Medicina e Chirurgia devono essere maggiormente ferrate? Secondo il Ministero dell'Istruzione alla prova d'ingresso si dovranno affrontare 60 domande in 100 minuti. E nel dettaglio si tratterà di 12 quesiti di cultura generale; 10 di ragionamento logico; 18 di biologia, 12 di chimica e 8 di fisica e matematica. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medicina, al test d'ingresso oltre 3000 iscritti per 450 posti disponibili

TorinoToday è in caricamento