Attualità Borgata Lesna / Via Challant

Nuovo look per i giardini di via Challant: 82mila euro per rinnovarli e metterli in sicurezza

Erano chiusi da due anni

I residenti di Borgata Lesna potranno godere del giardino di via Challant, appena riqualifica e rinnovato. L'area verde, chiusa e inutilizzata da due anni, con una spesa di 82mila euro da parte del Comune di Torino, è stata completamente rimessa a nuovo, riorganizzata nei suoi spazi e sotto l'aspetto della sicurezza. 

Le novità

L'area giochi è stata ampliata come superficie e come numero di attrezzature, che sono state cambiate: la dotazione ora comprende un gioco per l'arrampicata, uno scivolo, una giostrina, un gioco a molla e un'altalena con cestone. Una nuova recinzione metallica dotata di cancelli garantisce una maggiore sicurezza per i bambini durante la loro permanenza. La pavimentazione dell'intera area è stata completamente sostituita, con una quota più alta rispetto a quella precedente, per garantire una fruizione del parco in totale sicurezza e salvaguardando nel contempo le radici superficiali delle piante. Ampliate anche le sezioni di prato per aumentare la superficie verde dell'area.  Sono state sostituite inoltre le pavimentazioni e i massetti di sottofondo previsti in progetto con materiali drenanti che ne garantissero la permeabilità, mentre è stata implementata una nuova rete di raccolta delle acque meteoriche.

Nuovi arredi urbani e manutenzione

Sono stati inoltre posati nuovi elementi di arredo urbano, tra cui panchine e cestini portarifiuti, e sono stati ripristinati gli intonaci ammalorati sui muri perimetrali del parco. A completare i lavori anche  un intervento di spalcatura degli alberi e il rifacimento del marciapiede antistante il giardino.

"Restituiamo ai cittadini uno spazio particolarmente frequentato del quartiere - ha dichiarato l’assessore al Verde della Città di Torino Alberto Unia -  con una riqualificazione che risolve i problemi di sicurezza che avevano portato alla sua temporanea chiusura. Il giardino è stato completamente ridisegnato nei suoi spazi, l'area giochi è stata ampliata e resa più accessibile, con un'attenzione anche ai criteri di resilienza ambientale grazie all'utilizzo di materiali drenanti nei percorsi pedonali”. Conclude Unia: “Gli interventi di riqualificazione di parchi e giardini continuano: nei giorni scorsi sono iniziati i lavori nell'area giochi di piazza Nazario Sauro ed entro metà luglio inizieranno i lavori di riqualificazione dell'area verde di via Revello angolo corso Vittorio Emanuele II”.

"È una grande soddisfazione poter riconsegnare il giardino di via Challant non solo completamente riqualificato, ma con più verde e più giochi per i bambini e le bambine del quartiere - dichiara la Presidente della Circoscrizione 3 Francesca Troise -. Parliamo di una zona periferica della circoscrizione e della città ed è particolarmente importante che la cittadinanza avverta il nostro interesse e la cura dei luoghi di aggregazione e della comunità”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo look per i giardini di via Challant: 82mila euro per rinnovarli e metterli in sicurezza

TorinoToday è in caricamento