menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I tavoli della pizzeria invadono la ciclabile: polemica feroce sul web

Ma il tracciato in realtà era ancora chiuso

È bastato un post con tanto di foto sulla pagina Facebook di Torino Sostenibile per scatenare il putiferio fra il popolo del web. La pizzeria Ciccillo su via Nizza ha invaso con quattro tavoli del suo dehors la nuova pista ciclabile, lato est in direzione Porta Nuova, e gli appassionati torinesi di due ruote non le hanno mandate a dire.

Il post di David - che dopo aver allertato i vigili sostiene di aver ricevuto dal proprietario del locale "insulti e minacce in perfetto stile camorristico" - ha ricevuto oltre 170 commenti con solleciti e inviti a non frequentare la pizzeria in questione. Ma il gesto bollato come "incivile" è stato presto spiegato dal titolare della pizzeria.

Dopo aver fatto richiesta e ottenuto il permesso di ampliare il dehors dopo il lockdown, i tavolini sono stati piazzati quando ancora la ciclabile era chiusa. Improvvisamente le transenne sono state tolte ma i cartelli sono rimasti: questo il motivo per cui i tavolini sono stati lasciati sul tracciato, giudicato pericoloso tra l'altro da molti. Insomma, si è trattato di un fraintendimento, non di un atto di inciviltà. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento