rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Attualità San Donato / Via Livorno

E' Natale, scatta la corsa al tampone: esauriti nelle farmacie di Torino quelli 'fai da te'

In vista di pranzi e cenoni

Natale si avvicina e nelle farmacie di Torino c'è la corsa ai tamponi 'fai da te', che nelle ultime ore sono diventati introvabili. In vista di lunghe ore da trascorrere a tavola e consapevoli che molti parenti e amici non hanno ancora ricevuto la terza dose, o addirittura non sono vaccinati per niente, si prova ad attrezzarsi come meglio si può per proteggersi e proteggere gli altri.

Tamponi nasali e salivari autodiagnostici

E allora c'è la corsa ai tamponi nasali autodiagnostici il cui utilizzo non prevede la comunicazione dell'esito al sistema sanitario. Una semplice linea rossa indica la negatività, due linee rosse la tanto temuta positività. Ma niente, nelle farmacie in città, in centro, in via Po, sono andati a ruba e non si sa se le forniture arriveranno per tempo, così come in zona Parco Dora. Anche i test salivari sono un'opzione, ma non si trovano più nemmeno quelli: "Dovrebbero arrivarne un po' domattina - spiega la farmacista del centro commerciale di via Livorno che però mette le mani avanti -, ma non assicuriamo nulla. In questi giorni come sono arrivati, sono terminati subito".

Il kit per il tampone salivare permette di raccogliere una piccola quantità di saliva e verificare in essa la presenza o meno del virus. La saliva va inserita nella provetta che viene venduta con la confezione in farmacia o anche al supermercato. Alla quantità di saliva sufficiente raccolta si aggiunge un liquido reagente: il liquido va poi posizionato su un tester e il risultato arriverà in dieci minuti circa.

Tamponi antigenici, prenotazioni esaurite

Boom anche di tamponi antigenici nelle farmacie, dove non è raro vedere gente fuori in attesa del suo turno e dove la prenotazione è d'obbligo e dove in queste ore trovare un posto libero entro il 25 dicembre è un'utopia. Solo lunedì in tutta la Regione Piemonte i numeri di chi ha deciso di sottoporsi a tampone sono triplicati: in una giornata sono stati effettuati, secondo Federmarma, 57mila tamponi rapidi quando nel week-end erano 45mila.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' Natale, scatta la corsa al tampone: esauriti nelle farmacie di Torino quelli 'fai da te'

TorinoToday è in caricamento