Politecnico Torino, per gli studenti cinesi il test di ammissione sarà online

Mille in tutto gli iscritti tra Architettura e Ingegneria

Restano stretti i rapporti tra Politecnico di Torino e Cina. Sono infatti un quinto gli studenti cinesi iscritti ai corsi di laurea in Architettura e Ingegneria: circa mille in tutto. Il 12 giugno scorso è stato anche organizzato un evento online, il China Open Day, per dare informazioni pratiche agli studenti, e i collegamenti sono stati più di 800, un discreto successo considerando anche il difficile periodo di emergenza sanitaria ancora in corso.

L'Ateneo torinese si sta infatti organizzando per le lezioni in presenza a partire già da settembre ma è difficile - per le ovvie restrizioni anche sugli spostamenti internazionali - che gli studenti cinesi possano arrivare a frequentare da subito: si pensa a questa possibilità a partire dal secondo semestre. Nel frattempo ci sarà la possibilità, come è già avvenuto nei mesi scorsi, di seguire la didattica online con le lezioni in diretta streaming o comunque registrate. E in questo gli studenti cinesi hanno dimostrato già grandi capacità di adattamento.

Quest'anno inoltre, per la prima volta, saranno effettuati i test online per l'iscrizione al prossimo anno accademico. Tuttavia essendoci in Cina problemi di rete, ci si sta organizzando per fare i test in presenza a Pechino, presso il Liceo Senmiao, con una commissione del Politecnico da remoto. Ora però gli occhi sono puntati sul nuovo allarme da contagi di Coronavirus che si è scatenato in questi giorni. Se non sarà possibile effettuare il test in presenza, si penserà unicamente alla soluzione online. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maestra d'asilo licenziata per un video hard mandato su Whatsapp al fidanzato: tutta la storia

  • Green Pea apre a Torino, creati 200 posti di lavoro: cosa c'è dentro la nuova struttura avveniristica

  • Il primario della rianimazione di Rivoli è positivo al covid: aveva invitato i negazionisti "a farsi un tour in reparto"

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Rivoli, il videogioco usato per adescare i bambini e invogliarli a farsi foto e video nudi

  • Tragedia a Torino: uomo si toglie la vita gettandosi nel Po

Torna su
TorinoToday è in caricamento