Grugliasco, si spegne per sempre il velox che ha fatto decine di migliaia di multe

Verrà punito solo il passaggio col rosso

Il velox di corso Allamano angolo via Rivalta

Sparisce per sempre l'autovelox di corso Allamano angolo via Rivalta a Grugliasco, che ha multato decine di migliaia di automobilisti che viaggiavano oltre i 70 chilometri orari: verrà sostituito da un impianto per la rilevazione dell'infrazione del passaggio col rosso. È questa la principale novità, già annunciata lo scorso aprile 2020, del cambio di appalto, che verra effettuato nel mese di novembre 2020, per la gestione delle apparecchiature automatiche sul territorio comunale.

Su corso Allamano sono presenti altri due apparecchi dello stesso tipo agli incroci con via Leonardo da Vinci e via Crea: questi verranno confermati, anche se resteranno inattivi per pochi giorni per consentire il passaggio alla nuova società appaltratrice. "Abbiamo deciso di puntare sulle violazioni semaforiche perché sono tra quelle più pericolose - spiega l'assessore alla viabilità Raffaele Bianco -. Basterà continuare ad attenersi alle semplici norme del codice della strada per evitare sanzioni. Resta però importante rispettare il codice della
strada su tutte le strade, non solo dove sappiamo esserci sistemi di rilevamento automatico".

Arriverà nel 2021, invece, un quarto impianto sempre dello stesso tipo all'incrocio con strada del Gerbido, non appena termineranno i lavori per garantire l'attraversamento pedonale e ciclabile in sicurezza. "È necessario - dice Bianco - che si garantisca anche in quel punto la massima sicurezza, specie in virtù del fatto che gli interventi in programma prevedono il miglioramento del collegamento del sistema di piste ciclabili e nuove strutture. Tagliare un semaforo rosso, soprattutto in certi orari, potrebbe davvero portare a
conseguenze molto gravi, soprattutto in corso Allamano".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Maestra d'asilo licenziata per un video hard mandato su Whatsapp al fidanzato: tutta la storia

  • Green Pea apre a Torino, creati 200 posti di lavoro: cosa c'è dentro la nuova struttura avveniristica

  • Il primario della rianimazione di Rivoli è positivo al covid: aveva invitato i negazionisti "a farsi un tour in reparto"

  • Rivoli, il videogioco usato per adescare i bambini e invogliarli a farsi foto e video nudi

Torna su
TorinoToday è in caricamento