rotate-mobile
Attualità

Continua lo stop dei veicoli fino all'euro 5 diesel a Torino e in altri 32 comuni dell'area metropolitana

Fino a venerdì 21 gennaio 2022 compreso

Continua il semaforo arancione a Torino e negli altri 32 Comuni dell'agglomerato torinese. Sarà attivo fino a tutto a venerdì 21 gennaio 2022, giornata in cui Arpa verificherà il perdurare dei fenomeni di inquinamento.

Il semaforo arancione impone il blocco dei veicoli diesel fino alla categoria euro 5 oltre al divieto di combustioni, spandimento liquami e distribuzione di fertilizzanti.

Le limitazioni veicolari si applicano anche agli automezzi dotati di dispositivo MOVE IN.

I Comuni interessati sono: Alpignano, Baldissero Torinese, Beinasco, Borgaro Torinese, Cambiano, Candiolo, Carignano, Caselle Torinese, Chieri, Collegno, Druento, Grugliasco, La Loggia, Leinì, Mappano, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Pecetto Torinese, Pianezza, Pino Torinese, Piobesi Torinese, Piossasco, Rivalta di Torino, Rivoli, San Mauro Torinese, Santena, Settimo Torinese, Torino, Trofarello, Venaria Reale, Vinovo e Volpiano.

Cosa prevede il semaforo arancione:

Alle limitazioni strutturali già in vigore, i blocchi saranno in vigore dalle 8 alle 19. Per il trasporto merci si bloccheranno anche i veicoli diesel con omologazione Euro 3 ed Euro 4, dalle 8 alle 19. 

schema riassuntivo blocchi auto semafori vari-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continua lo stop dei veicoli fino all'euro 5 diesel a Torino e in altri 32 comuni dell'area metropolitana

TorinoToday è in caricamento