rotate-mobile
Attualità Centro / Via Giuseppe Verdi

Università di Torino, la promessa del Rettore: "L'obiettivo è portare le tasse sotto i 1.000 euro"

Lo ha detto all'inaugurazione dell'anno scolastico

"Il mio obiettivo è di abbattere verso il muro dei mille euro nesi pro capite l'importo delle tasse universitarie", a dirlo è Stefano Geuna, rettore dell'Università di Torino, nel giorno dell'inaugurazione del 618esimo anno accademico. 

"Quando sono arrivato l'importo medio era di 1.100 euro, ora siamo a 1.040", ha spiegato Geuna, "il mio obiettivo è di abbattere verso il basso il muro dei 1.000 euro medi pro capite". Non solo però perché tra gli obiettivi che l'Università si pone c'è anche quello di creare nell'ateneo più spazi per lo studio e la socializzazione. 

"Ci sono 100 milioni che potranno raddoppiare: nei prossimi 5-10 anni il patrimonio edilizio sarà completamente rinnovato", ha concluso Geuna. Gli studenti iscritti all'Università di Torino sono 82 mila di cui quasi 5.000 stranieri provenienti da 123 Paesi. Nell'anno accademico 2019/2020 sono state erogate oltre 7.100 borse di studio. I corsi di laurea sono 159. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università di Torino, la promessa del Rettore: "L'obiettivo è portare le tasse sotto i 1.000 euro"

TorinoToday è in caricamento