rotate-mobile
Attualità Almese

Stambecco ferito recuperato dai vigili del fuoco e trasferito all’ospedale veterinario di Grugliasco per le cure

Si era rifugiato in una zona isolata ai piedi di una pietraia del monte Musinè

Uno stambecco, probabilmente ferito dal morso di un lupo, si è spinto fino sul monte Musinè all'imbocco della Val di Susa per poi rifugiarsi in una zona isolata ai piedi di una pietraia. È per questo che un veterinario dell'ASL ha lanciato l’allarme e chiesto l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento volontario di Almese che sono andati a recuperare e soccorrere lo stambecco. L’intervento è avvenuto martedì 27 dicembre. I vigili del fuoco hanno dato supporto al veterinario per riportare a valle l’animale per poi trasferirlo, per le cure del caso, all’ospedale veterinario dell'Università degli Studi di Torino che si trova a Grugliasco. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stambecco ferito recuperato dai vigili del fuoco e trasferito all’ospedale veterinario di Grugliasco per le cure

TorinoToday è in caricamento