Martedì, 27 Luglio 2021
Attualità Nizza Millefonti / Via Ventimiglia

Universiadi 2025, al Palavela stage internazionale di pattinaggio: ci sarà anche l'allenatore di Carolina Kostner

Uno staff di altissimo livello

Il Palavela torna ad essere la casa del ghiaccio di Torino. Dopo gli splendori delle XX Olimpiadi Invernali del 2006 e le Universiadi del 2007, l'edificio di via Ventimiglia, che fu costruito per le celebrazioni del centenario dell'Unità d'Italia nel 1961 e ristrutturato dall'architetto Gae Aulenti proprio per l'evento a cinque cerchi, si prepara per le Universiadi del 2025 e ritorna ad essere tempio per eccellenza del pattinaggio artistico. Nell'estate appena iniziata infatti intende rilanciarsi come luogo-simbolo della Città per gli sport sul ghiaccio di rilievo internazionale e proprio su quest'onda ospiterà due stage estivi del Cus Torino di specialità, di alto livello.  

Uno staff d'eccezione

Al Palavela infatti arriveranno per l'occasione allenatori di pattinaggio di caratura mondiale, uno su tutti, il tedesco Michael Huth, colui che ha seguito per anni, nel centro federale di Obertsdorf, e portato sui podi delle competizioni più importanti l'indimenticata campionessa azzurra Carolina Kostner. Huth in particolare seguirà gli allievi nella tecnica dei salti. E poi ci saranno Luca La Notte, ex campione del mondo di danza su ghiaccio in coppia con Anna Cappellini, che insieme ad Andrea Vaturi, si occuperà proprio degli elementi coreografici di coppia e della qualità della pattinata (skating skills). 

Del gruppo di allenatori faranno parte anche David Cipolleschi, ballerino e coreografo; Antonio Sisca, coreografo e campione mondiale di danza contemporanea; Lorenzo Marchei, fratello della famosa pattinatrice e campionessa azzurra, Valentina, preparatore atletico specializzato proprio in pattinaggio sul ghiaccio. E ancora allenatori di II livello quali Fabiana Di Natale, Cristina Di Natale, Giulia Cotugno e Francesca Cattaneo. 

Gli stage, che si svolgeranno dal 23 al 28 agosto e dal 30 agosto al 3 settembre, saranno rivolti a tutti i tesserati Fisg (Federazione italiana sport del ghiaccio) dagli 8 anni in su e si concentreranno su ogni aspetto del pattinaggio. Si lavorerà sulla componente tecnica e artistica con allenamenti specifici sia in pista sia nelle lezioni off ice con metodi e utilizzo di attrezzature innovative. Per info e iscrizioni (non oltre il 15 luglio) inviare mail a pattinaggioghiaccio@custorino.it. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Universiadi 2025, al Palavela stage internazionale di pattinaggio: ci sarà anche l'allenatore di Carolina Kostner

TorinoToday è in caricamento