rotate-mobile
Attualità

Regina Margherita, ristrutturazione completata: pronti i nuovi spogliatoi per il personale femminile

Grazie alla generosità di Adisco Piemonte

Un nuovo spazio di 230 mq è stato inaugurato per gli operatori sanitari del Reparto di Oncoematologia Pediatrica e del Pronto Soccorso dell'Ospedale Infantile Regina Margherita: si tratta di spogliatoi femminili con 377 armadietti e una zona attrezzata con lavabi, docce, servizi e un bagno per disabili.

Un progetto realizzato grazie ad Adisco Piemonte

La ristrutturazione è stata possibile grazie alla generosità di Adisco Sezione Piemonte, che ha donato all'ospedale l'intero importo dei lavori, nel rispetto della normativa vigente, e si è occupata anche della manutenzione straordinaria di tale ambiente.

Localizzati al piano seminterrato dell’ospedale, gli spazi e gli arredi, totalmente rinnovati, sono studiati per garantire riservatezza, luminosità, pulizia e comfort durante il momento di cambio e soddisfare così il più possibile le esigenze del personale ospedaliero.

La realizzazione del progetto, firmato dagli architetti Sabra Miroglio e Giorgio Lupica, fa parte di un più ampio disegno che nel tempo ha permesso di riconsiderare il concetto d’ospedale da semplice luogo di cura della malattia a luogo dove la parte psico-emotiva e di relazione riveste grande considerazione.

Un'utile area di 'decompressione'

"Cambiati d’abito ma rimani te stesso" è infatti la frase di benvenuto che accoglie il personale all’ingresso dei nuovi locali, più funzionali, colorati e confortevoli, per l’inizio della loro giornata lavorativa.

"Questi locali di servizio - ha commentato Francesca Lavazza, Presidente Adisco Sezione Piemonte - sono stati pensati per il personale medico e infermieristico che opera sia al Pronto Soccorso che in Oncoematologia Pediatrica e sono stati completamente rinnovati per favorire il benessere e la serenità di chi, ogni giorno, è a fianco dei pazienti in cura e delle loro famiglie. Un luogo che va oltre il servizio, un’area di preparazione e di decompressione, che ha lo scopo di migliorare – anche da un punto di vista emotivo – la qualità del lavoro dello staff nella sua totalità". 

L’importante intervento appena ultimato e consegnato all’Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino è solo l’ultimo di una serie di iniziative sostenute da Adisco Sezione Piemonte.

E dal Regina Margherita sono naturalmente arrivati i ringraziamenti. Franca Fagioli, direttore Dipartimento Patologia e Cura del Bambino ha dichiarato: "Ringrazio Adisco Sezione Piemonte per l'attenzione continua nei riguardi dell'Ospedale Infantile Regina Margherita. I professionisti necessitano di ambienti idonei e accoglienti per far fronte alle diverse sfide quotidiane. Questi nuovi locali miglioreranno la loro qualità di vita, personale e professionale, le relazioni sociali e la performance lavorativa consentendo ai professionisti di lasciare all'ingresso i loro abiti e in uscita le loro divise 'cariche di emozioni' in un posto sicuro.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regina Margherita, ristrutturazione completata: pronti i nuovi spogliatoi per il personale femminile

TorinoToday è in caricamento