Spazio Group, la presentazione delle nuove sedi Toyota e Lexus

Due nuovi saloni

Contemporanei ed eleganti, non passano certo inosservati. Sono i due nuovi saloni di Spazio Group dedicati a Toyota e Lexus, che si affacciano rispettivamente su Via Reiss Romoli e su Via Ala di Stura, nel quartiere Borgo Vittoria.

I due nuovi ambienti protagonisti della presentazione di oggi, dedicati a 2 tra i più autorevoli marchi del Sol Levante, già caratterizzano l'ingresso al quartier generale di Spazio “la Città dell’Auto”. Il plesso commerciale di Borgo Vittoria ha oltre 400 dipendenti e rappresenta 12 brand, con 24 sedi commerciali e 7 di post vendita assistenziale tra Piemonte e Liguria.

L’impianto ha una superficie di 50.000 metri quadrati coperti con una esposizione indoor e outdoor di oltre 1.000 veicoli tra nuovi, usati, Kmzero e aziendali ed è capace di vendere 10.000 unità l’anno.

Un grande risultato che deriva da un progetto iniziato nel 1998 e che trova, dal 12 settembre 2020, un nuovo vigoroso impulso che aumenta l’offerta di prodotto in una sola location da 9 a 11 marchi, affermando Spazio quale realtà automotive unica, non solo a Torino e nel Nord-Ovest ma in tutta Italia.

Spaziogroup, l'apertura dei due nuovi saloni Toyota e Lexus

Alla cerimonia di presentazione di questa mattina è intervenuto anche il vescovo di Torino, Cesare Nosiglia che ha dato la sua benedizione ai presenti e simbolicamente a tutti i lavoratori.

La sua presenza, eccezionale per un evento di questo tipo, è dovuta in particolare al sostegno che l’azienda Spazio Group ha dato a don Angelo, il parroco della parrocchia Cafasso, per aiutare le famiglie in difficoltà.

Queste due realtà si sono unite per dare il proprio contributo sinergico per affrontare tutte le problematicità di questa zona periferica della città.

Nel periodo di emergenza causato dal Covid-19 si guarda a queste nuove realtà un po’ come ad un simbolo per offrire una nuova possibilità al tessuto economico e sociale per una reale ed effettiva opportunità di sviluppo, dove si spera che il coraggio di chi investe oggi, in questi tempi difficili, verrà premiato quando il paese ripartirà.

I rappresentanti delle istituzioni e della circoscrizione 5, nei loro discorsi, hanno sottolineato quanto il lavoro sia importante per questa zona di Torino e non solo.

Il presidente di Spazio Group, Carlo Alberto Jura, ha commentato così questa importante giornata: “22 anni fa quando inaugurammo questo polo, volevamo un sito sicuro, facilmente accessibile da qualsiasi luogo, con parcheggio comodo, bar-ristorante e giochi per i bimbi. E per i nostri clienti un servizio di assistenza, sempre nello stesso perimetro. Questi erano e sono diventati gli obiettivi chiave che ci sentiamo di aver raggiunto appieno”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Terribile tragedia nella notte: uccide il figlio di 11 anni a colpi di pistola e poi si spara

  • Elezioni comunali 2020 a Moncalieri: Montagna trionfa al primo turno

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Incidente mortale in città: a perdere la vita uno scooterista di 30 anni

  • Delirio in tangenziale: si scontrano auto, furgone e tir. Code di dieci chilometri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento