Venerdì, 25 Giugno 2021
Attualità

"Sovraffollamento sulla linea 35 navetta, con ragazzi aggressivi senza mascherina"

La denuncia del sindacato

Il sovraffollamento sulla linea 35 navetta

"Una situazione pericolosa sulla 35 navetta" è la denuncia della Faisa-Cisal per quanto riguarda la linea, gestita dalla Ca.Nova per conto di Gtt, che collega Nichelino al villaggio Dega passando dal centro commerciale MondoJuve.

"Abbiamo segnalato più volte il problema anche alle istituzioni - attacca Andrea Forneris - specie dopo che un pullman è stato preso a sassate, ma nulla è cambiato: gruppi numerosi di ragazzi che vanno a MondoJuve si accalcano ed essendoci solo due pullman si creano situazioni pericolose con sovraffollamento sui mezzi. Alcuni sono senza mascherine e se non si possono far salire imprecano e prendono a calci il bus: una condizione di lavoro assurda".

La replica di Gtt: "Si tratta di un episodio, da quanto ci risulta quella linea non ha particolari problemi di sovraffollamento. Gli autisti hanno disposizione di non fare neanche le fermate quando il mezzo è troppo carico e di segnalare l'accaduto alla centrale operativa per l'inserimento di bus aggiuntivi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sovraffollamento sulla linea 35 navetta, con ragazzi aggressivi senza mascherina"

TorinoToday è in caricamento