"Quell'incrocio è stato teatro di mille incidenti, bisogna fare qualcosa per renderlo sicuro"

La nuova campagna dell'associazione

Lo svincolo di corso Regina Margherita che conduce in via Pianezza

"Questo incrocio è stato teatro di numerosi incidenti, anche con feriti gravi e morti. Vogliamo al più presto una soluzione dal comune di Torino". A settembre 2020 la nuova battaglia dell'associazione di motociclisti Tre Merli Sotto Shock, che da anni si batte per la sicurezza delle strade, riguarda lo svincolo che da corso Regina Margherita conduce a via Pianezza, alle Vallette.

"Che termina con uno stop da cui nessuno vede nulla perché c'è il cavalcavia che sovrasta corso Regina - dice il presidente Nico Marinelli -: in pratica coloro che arrivano da Collegno non vedono chi si sta immettendo e viceversa e svoltando a sinistra ci sono problemi perché spesso arrivano veloci anche le vetture che percorrono via Pianezza da Torino in direzione di Collegno. In un quadro del genere, è ovvio che gli incidenti sono all'ordine del giorno. Bisogna che chi è responsabile della strada faccia qualcosa perché questa situazione finisca".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento