rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Attualità Settimo Torinese / Corso Piemonte

6 box per i velox in città, ma solo un autovelox può fare multe

Dove sono posizionati e quali sono i limiti da rispettare

Il Comune di Settimo Torinese ha deciso di installare dei velox per limitare la velocità in punti particolarmente “difficili”, dove si registrano numerosi incidenti o dove sono stati gli stessi residenti a chiederli, come accaduto per quello in corso Piemonte/via Cascina Nuova dove c'è una scuola.

In totale a Settimo i box per i velox sono sei, ma soltanto uno, a rotazione, può fare multe. In pratica in un determinato momento cinque box saranno vuoti e uno ospiterà il velox vero e proprio, che sarà spostato a cadenza regolare.

Dove si trovano i box

Tre sono in corso Piemonte, uno in corso Galileo Ferraris, uno in via Regio Parco  e uno in via Raffaello Sanzio. Verrà multato chi supera il limite di velocità (70 km/h in corso Piemonte, 50 km/h negli altri punti).

A quanti si domandano se il Comune voglia fare cassa con le multe è la stessa amministrazione a rispondere: “No, l’amministrazione vuole garantire la sicurezza dei cittadini in seguito al verificarsi di troppi incidenti. Il Comune non fa alcuna cassa se gli automobilisti rispettano i limiti di velocità”. Gli incassi delle eventuali multe saranno utilizzate per migliorare la sicurezza stradale (segnaletica, buche, marciapiedi) e per progetti di mobilità sostenibile.

Il velox ad oggi non è ancora attivo, ma lo sarà non appena si completerà l'installazione della segnaletica: fra pochi giorni o forse già domani. Infine, a chi si chiede come mai non è stato scelto di installare i dossi, l’amministrazione spiega: “Perché le strade in questione sono di scorrimento e occorre agevolare il passaggio di ambulanze e mezzi di soccorso. In altri casi, per esempio in via Sanzio, i dossi sono già presenti ma non risultano sufficienti perché la tendenza a “correre” resta”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

6 box per i velox in città, ma solo un autovelox può fare multe

TorinoToday è in caricamento