Giovedì, 23 Settembre 2021
Attualità Settimo Torinese / Via A. de Francisco, 120

L'appello del Comune di Settimo Torinese: "Ecco cosa ci serve per aiutare i profughi afghani"

Lunedì e martedì si potranno effettuare le donazioni

Immagini di repertorio

Sono 94 le persone afghane che sono arrivate nella notte di sabato 21 agosto presso il centro di prima accoglienza Fenoglio di Settimo Torinese. Tra questi ci sono 42 bambini, alcuni - fa sapere il Comune di Settimo - molto piccoli. Per questo motivo ieri, sabato 21 agosto, è stato lanciato un appello alla solidarietà diffondendo un elenco dei materiali che sono necessari. 

"Moltissimi settimesi hanno dato la loro disponibilità ad aiutarli, fornendo ad esempio vestiti, giocattoli e altro. Un bellissimo gesto di cui la Città può andare orgogliosa", spiega il Comune di Settimo in un lungo post su facebook, "Tuttavia, per evitare di acquistare o donare materiale in eccesso, il Comune ha chiesto alla Croce rossa, che gestisce il Centro, un elenco di materiale di cui c’è necessità".

I beni necessari sono: body e tutine per 4-6 mesi (due femmine e due maschi); latte in polvere 4-6 mesi; pannolini 4-6 mesi e anche 2 anni; shampoo/ bagnoschiuma delicato per bimbi; crema per il cambio pannolini; salviette umide per il cambio di pannolini; passeggini; omogenizzati alla frutta; ciabatte e vestiti uomo donna bambino ( l’età dei bambini va dai 3 ai 15 anni più o meno sia femmine che maschi); bacinelle per lavare i panni; caricabatterie per cellulari. 

Chi vuole, potrà portare il materiale all’Ecomuseo in via Ariosto 36 bis a Settimo Torinese, nelle giornate di lunedì 23 e martedì 24 agosto dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 14 alle 17. Il materiale sarà raccolto da Fondazione comunità solidale onlus e Casa Dei Popoli Settimo e poi portato ai profughi al Fenoglio.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'appello del Comune di Settimo Torinese: "Ecco cosa ci serve per aiutare i profughi afghani"

TorinoToday è in caricamento