rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Attualità Parella / Corso Appio Claudio

Degrado, alla Pellerina spunta una tenda abusiva: la Lega è sul piede di guerra

Carlo Emanuele Morando ha pronta un'interpellanza

"Ignoti hanno installato una tenda sotto a un ponticello nel parco della Pellerina". Carlo Emanuele Morando, coordinatore locale presso la Lega Giovani e consigliere in Circoscrizione 4, segnala con un post su Facebook uno dei tanti bivacchi dei senza fissa dimora sul suolo urbano, una triste realtà ormai a Torino come in tante altre città italiane. Non è raro infatti, in periferia ma anche in centro, nei giardini e nei parchi, vedere bivacchi e giacigli, con coperte, cuscini e oggetti personali. Un problema sociale non certo di facile soluzione, ma che è anche una questione di decoro, che negli ultimi anni si è acuito e preoccupa non poco i cittadini. 

Morando, sul fatto specifico relativo alla Pellerina, ha già pronta un'interpellanza. Sotto uno dei ponticelli che si possono vedere nella grande area verde, cui facilmente si accede da Corso Appio Claudio, è stata infatti montata una tenda da campeggio, una sorta di dormitorio dove chiaramente "alloggia" qualcuno che un tetto sopra la testa non ce l'ha. Una situazione che non piace nemmeno ai frequentatori del parco: sia a chi vi accede per fare sport, sia a chi ci va con i bambini o a portare a spasso il cane. Ma il consigliere leghista dice "stop all'abusivismo" e annuncia: "L'interpellanza è pronta e io sul fronte occupazioni non arretro di un millimetro".  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Degrado, alla Pellerina spunta una tenda abusiva: la Lega è sul piede di guerra

TorinoToday è in caricamento