Venerdì, 22 Ottobre 2021
Attualità Parella / Via Valentino Carrera, 148

Torino Parella, la nuova segnaletica orizzontale all'incrocio scatena il web: "È un'opera d'arte vero?"

Le strisce creerebbero confusione

La nuova segnaletica orizzontale tracciata a marzo 2021 all'incrocio tra via Sostegno e via Carrera, in borgata Parella, sta facendo discutere e sta scatenando l'ironia degli utenti del web. Nel mirino, in particolare, l'impatto della segnaletica sulle carreggiate (che dovrebbe servire a riprodurre un marciapiedi avanzato) e il fatto che la striscia di arresto per i veicoli sia posta dopo le strisce pedonali e non prima. In generale, secondo molti, questa tracciatura rischia di provocare caos all'incrocio.

Per il comitato spontaneo Parella sud-ovest si tratta di "vernice ben spesa" in quanto da quanto è stato installato il segnale di stop, richiesto tra l'altro nel 2019 da un gruppo di consiglieri di circoscrizione con primo firmatario Federico Varacalli, gli incidenti all'incrocio sono scomparsi. "Chiaramente - spiega il presidente Lorenzo Paparo - se ci sono incongruenze con il codice della strada, queste vanno sistemate". Il comitato ha anche presentato una proposta per migliorare la viabilità in attesa di soluzioni strutturali come un rialzo, sistemando la zebratura in modo da renderla conforme all'articolo 119 del regolamento per l'esecuzione del testo unico delle norme sulla disciplina della circolazione stradale con l'inclinazione corretta delle strisce in diagonale.

La risposta del Comune

Dagli uffici comunali rispondono che "si richiedera? a Gtt Segnaletica la correzione della zebratura all'angolo sud-est indicata nella segnalazione e verra? anche chiesta l'installazione di bandierine rifrangenti sul perimetro delle zebrature. Si provvedera? a richiedere l'inserimento della realizzazione degli allargamenti dei marciapiedi nei prossimi appalti di manutenzione straordinaria del suolo pubblico".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino Parella, la nuova segnaletica orizzontale all'incrocio scatena il web: "È un'opera d'arte vero?"

TorinoToday è in caricamento