menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La tettoia dello strippaggio al Parco Dora

La tettoia dello strippaggio al Parco Dora

Schiamazzi notturni e musica a tutto volume al Parco Dora: le lamentele dei residenti

Fino a tarda notte, sotto la tettoia si radunano decine di persone

Sono numerosi i cittadini che da settimane ormai si lamentano degli schiamazzi notturni a Parco Dora. La zona della tettoia dello strippaggio, di giorno presa d'assalto dai giovani amanti dello sport, sta diventando zona consolidata di raduni di persone che durante la notte si attardano, tenendo la musica ad alto volume, bevendo e abbandonando al suolo decine di bottiglie di birra, e naturamente disturbando il sonno al quartiere. Molteplici infatti le lamentele, soprattutto sui social, di persone che segnalano schiamazzi fino alle prime ore del mattino.

Rave party abusivi

Insomma, il covid ha fermato a forzai grandi eventi e i mega assembramenti di persone, quali ad esempio il Kappa Futur Festival - che ogni anno radunavano sotto la tettoia migliaia di appassionati di musica techno - , ma non riesce a fermare la maleducazione. Parco Dora, negli anni scorsi, tra l'altro è stata sede di numerosi rave party abusivi ai quali partecipavano anche centinaia di persone: un rischio che con l'attuale emergenza sanitaria forse sarebbe opportuno non correre. 

"Diversi cittadini - hanno dichiarato Paolo Biccari, presidente dell'associazione Giustizia & Sicurezza e Armando Monticone, presidente del circolo l'Aquilone di Legambiente - ci hanno segnalato ed abbiamo constatato con sopralluogo che all'interno del parco Dora, soprattutto nella zona dello "stripaggio", la sera, a volte tutta la notte,  nutriti gruppi  di persone bivaccano bevendo alcolici e tenendo musica ad alto volume. Abbiamo scritto alle istituzioni per richiedere controlli mirati ed interventi per porre fine al fenomeno. Crediamo che il riposo e la quiete siano diritti fondamentali di tutti i cittadini torinesi".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento