Attualità Santena / Via Asti, 38

Con il passaggio delle quote azionarie, si completa l'accordo tra la Vergnano di Santena e Coca-Cola

Obiettivo espandere il marchio subalpino nel mondo

Si è completato l'accordo di partnership tra la Vergnano, storica torrefazione di Chieri con sede a Santena, e la Coca Cola Hbc.

Dopo l'annuncio del 28 giugno 2021, in questi giorni si è completato il passaggio del 30% della compagine azionaria da Vergnano a Coca Cola. L'accordo prevede la distribuzione esclusiva da parte di Coca-Cola dei prodotti Vergnano nei paesi di Coca-Cola, Italia esclusa, in un'ottica di espansione internazionale del marchio subalpino.

Caffè Vergnano è la più antica torrefazione italiana. Fondata nel 1882 a Chieri e con sede a Santena, è ancora oggi guidata dalla famiglia Vergnano, giunta alla quarta generazione del suo family-business. Nello stabilimento di Santena sono occupati 160 dipendenti. Le miscele Vergnano si trovano nella grande distribuzione dei migliori bar e negli oltre 1130 caffè Vergnano 1882, la catena di caffetterie all'italiana presente in tutto il mondo.

Coca-Cola HBC servono più di 600 milioni di consumatori in 28 paesi su 3 continenti. All'interno del suo portafoglio, che è uno dei più forti, più ampi e più flessibili nel settore delle bevande, ci sono marchi di partner leader nel settore delle bevande gassate, dei succhi di frutta, dell'acqua, dello sport, degli energy, delle bevande vegetali, del tè ready-to-drink, del caffè, delle bevande gassate per adulti e degli alcolici premium. Questi marchi includono Coca-Cola, Coca-Cola Zero, Schweppes, Kinley, Costa Coffee, Valser, Römerquelle, Fanta, Sprite, Powerade, Fuze Tea, Dobry, Cappy, Monster e Adez.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con il passaggio delle quote azionarie, si completa l'accordo tra la Vergnano di Santena e Coca-Cola

TorinoToday è in caricamento