Domenica, 19 Settembre 2021
Attualità

Tutti pazzi per il Salone: overbooking e cancelli chiusi per un'ora

E oggi, lunedì 14 maggio, si chiude

Troppi visitatori e domenica 13 maggio il Salone del Libro ha chiuso i cancelli per un'ora. Eventi esauriti, 35mila biglietti venduti in un giorno e capienza massima raggiunta: una situazione che non si era mai verificata e che ha costretto gli organizzatori a bloccare gli ingressi per far defluire il pubblico. Il numero di ticket venduti ha fatto segnare il +5% rispetto alla scorsa edizione.

Dopo le code quasi insostenibili dei primi giorni, dovute ai controlli ai varchi per la sicurezza, sono aumentati steward e addetti: dai 25 del giorno dell'inaugurazione a 40 di domenica. Oggi, lunedì 14 maggio, il Salone chiude ma presenta ancora un programma che merita, fra incontri, dibattiti e presentazioni. Protagonista della giornata sarà il premio Pulitzer 2018 Andrew Sean Greer, che racconterà la sua esperienza: le difficoltà e i segreti per centrare l'ambito risultato.

Lo scrittore Björn Larsson incontrerà Giordano Meacci con cui parlerà di Long John Silver, personaggio di uno dei suoi romanzi più amati dal pubblico e poi ancora, in conclusione, incontri dedicati alle fake news, riflessioni sul disagio contemporaneo con Vittorino Andreoli, e un dialogo tra Donatella Di Pietrantonio e Cristina Comencini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutti pazzi per il Salone: overbooking e cancelli chiusi per un'ora

TorinoToday è in caricamento