rotate-mobile
Attualità Rivalta di Torino

Diesel euro 4, a Rivalta nessun blocco. Il sindaco: "Non accaniamoci sugli automobilisti"

Da oggi, lunedì 4 gennaio, lo stop a Torino e in altri comuni della Città Metropolitana

Il comune di Rivalta si dissocia. Mentre da oggi, a Torino e in circa 25 altri comuni della Città Metropolitana, entra in vigore il divieto alla circolazione dei veicoli diesel Euro 4, l'amministrazione di Rivalta tiene a precisare che sul suo territorio comunale non è in vigore nessuna limitazione. La decisione di non recepire la disposizione contenuta nell'ordinaza regionale che prevede il blocco dei veicoli diesel Euro 4 adibiti al trasporto persone e merci, dal 1° gennaio di quest'anno era stata presa e ufficializzata dall'amministrazione con l'ordinanza comunale n° 14 del 1° ottobre 2020 a firma del sindaco Nicola De Ruggiero.

Pertanto, sul territorio cittadino non sono scattate ulteriotri limitazioni. "Non accaniamoci sugli automobilisti ma cerchiamo soluzioni vere e durature - spiega ancora il primo cittadino - Buona parte del traffico che tutto l’anno - e non solo nei mesi invernali - si riversa sulla viabilità di Rivalta è dovuto alla continua e irregolare esistenza del casello di Beinasco. Inoltre
l'emergenza sanitaria sta colpendo famiglie e imprese a cui non possiamo chiedere ulteriori sacrifici. Pongo perciò una domanda a Regione Piemonte e Città Metropolitana: quali azioni avete messo in campo per potenziare il servizio di trasporto pubblico a fronte di questo blocco? O pensate di risolvere tutto con lo smart working?".

La mancata ratifica da parte della Città di Rivalta lascia comunque a Regione Piemonte e Città Metropolitana la facoltà di esercitare il potere sostitutivo, assumendosi la responsabilità ancora una volta di non aver proposto valide misure alternative.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diesel euro 4, a Rivalta nessun blocco. Il sindaco: "Non accaniamoci sugli automobilisti"

TorinoToday è in caricamento