Giovedì, 18 Luglio 2024
Attualità San Paolo / Corso Racconigi

Mercato Racconigi a Torino, approvato il progetto esecutivo per la manutenzione straordinaria: le opere previste

Fondi Pinqua, lavori per 1 milione e 515 mila euro

L’Amministrazione torinese prosegue negli interventi di riqualificazione dei mercati cittadini. Martedì 29 agosto la Giunta Comunale, su proposta dell'assessore al Commercio Paolo Chiavarino, ha approvato il progetto esecutivo e il cronoprogramma finanziario per la realizzazione della manutenzione straordinaria del mercato Racconigi. Gli operatori commerciali interessati dall’intervento sono 302, tutti i giorni, nel tratto tra corso Peschiera e via Chianocco oltre a ulteriori 75 banchi extralimentari, solo il sabato, tra corso Peschiera e via Monginevro, per un totale di 377 banchi.

L’importo complessivo dei lavori è di 1.515.000 euro (IVA compresa). La spesa è finanziata per 1.500.000 euro con fondi provenienti dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti nell’ambito del ‘Programma innovativo nazionale per la qualità dell’abitare – PINQuA’ individuato all’interno del PNRR nell’ambito di Next Generation EU e per 15.000 euro con fondi della Città.

Le opere previste

I lavori inizieranno presumibilmente a fine anno per terminare nell'estate del 2025. Sono previste opere manutentive finalizzate alla realizzazione di interventi di controllo e rifacimento dell’impiantistica esistente, di parte della pavimentazione in asfalto e delle aiuole degli alberi. Alcuni interventi saranno comuni e altri specifici per ciascuno dei cinque tratti funzionali in cui è possibile suddividere il mercato.

In alcuni casi il crescere delle radici degli alberi ha determinato un disallineamento delle griglie di protezione che impedisce di riposizionarle in piano con il livello del mercato (in modo da non rappresentare oggetto d’inciampo per gli operatori e per il pubblico): in questi casi le griglie saranno rimodellate seguendo l’andamento delle radici e utilizzando un materiale idoneo a evitare che diventino un ricettacolo di sporcizia.

Poiché la pavimentazione si presenta in discreto stato di conservazione, per evitare lavorazioni invasive con un impatto importante sull’attività commerciale, il progetto ha previsto un trattamento con resine antiscivolo che permetteranno di restituire uniformità e impatto visivo piacevole.
 
 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato Racconigi a Torino, approvato il progetto esecutivo per la manutenzione straordinaria: le opere previste
TorinoToday è in caricamento