Giovedì, 23 Settembre 2021
Attualità Aurora / Corso Vigevano

Ex Ogm, il Consiglio comunale dice sì alla riqualificazione: lavori al via entro il 2022

Nel progetto uno studentato, un'attività commerciale, una struttura logistica, un parco e nuove residenze

Entro il 2022 partiranno i lavori nel quartiere Aurora per la rinascita dell'area ex Ogm (Officine Grandi Motori) di corso Vigevano. Uno spazio di 73mila metri quadrati, abbandonati al degrado da circa 20 anni, che sono - come ha spiegato la sindaca Chiara Appendino -  "una vera e propria ferita nel cuore del quartiere". Il consiglio comunale torinese, dopo un iter partito più di un anno fa, ha approvato un atto che, con lo scopo di ricucire questa ferita, darà il via alla riqualificazione della zona, permetterà ai torinesi di riprendere possesso di questi spazi e non per ultimo, creerà nuove occasioni di lavoro. 

"L'ex fabbrica Ogm diventerà uno studentato - ha spiegato l'assessore all'Urbanistica, Antonino Iaria -, di fronte sorgeranno una struttura logistica e una più piccola, commerciale. Sono previste poi la riqualificazione di via Cuneo e la realizzazione di un parco da 13mila metri quadrati". E ancora, la possibilità di creare una residenza per anziani, e/o alberghiera, mentre una parte dell'area sarà privata ma di uso pubblico, con giardini e spazi messi a disposizione della cittadinanza. "Questo è il primo vero passo concreto dopo anni di parole - ha concluso Iaria -. Il quartiere ha bisogno di trovare un luogo in cui possano succedere delle cose. Ed è questa la migliore arma contro il degrado: i posti vanno vissuti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Ogm, il Consiglio comunale dice sì alla riqualificazione: lavori al via entro il 2022

TorinoToday è in caricamento