Attualità

Moovit e Gtt, rinnovato l'accordo tra la app per la mobilità urbana e l'azienda del trasporto pubblico torinese

Il servizio permette di conoscere, in tempo reale, l'orario di arrivo dei mezzi e la loro capienza

Prosegue e si consolida il cammino intrapreso insieme da Moovit, la app per la mobilità urbana, e Gtt, la società che gestisce i trasporti pubblici torinesi. È stata infatti appena rinnovata la partnership che permetterà ai cittadini di ottenere informazioni utili e in tempo reale per i propri spostamenti sul territorio urbano. 

Un servizio a tutto tondo

Grazie a questa collaborazione gli utenti avranno a disposizione uno strumento unico, a 360 gradi: otterranno le soluzioni migliori per raggiungere la propria destinazione, conoscendo tempestivamente l'orario di arrivo del bus alla fermata e addirittura il livello di capienza del mezzo. Oltre 250milioni di passeggeri che ogni anno si servono dei mezzi Gtt, continueranno cosí ad accedere al servizio - comodo a lavoratori, pendolari e studenti - offerto da Moovit, in maniera gratuita.

"La visione globale e l'esperienza tecnica di Moovit - ha dichiarato Samuel Sed Piazza, direttore europeo della partnership di Moovit - si uniscono alla territorialità di Gtt. Un connubio importante per continuare a offrire a pendolari, turisti e viaggiatori business strumenti innovativi per spostarsi in maniera veloce ed efficiente a Torino e in provincia". 

Moovit, alleata per il turismo 

Una app che supporta non solo i cittadini ma che, essendo disponibile in 45 lingue diverse e grazie alla posizione Gps individuata dal dispositivo, vuole essere anche un'alleata strategica per il turismo, soprattutto in un'ottica di ripartenza, post pandemia. Moovit infatti va anche incontro ai visitatori stranieri a Torino che non conoscendo la città, hanno difficoltà a districarsi negli spostamenti sui mezzi pubblici. 

"Meno di due anni fa è nata la Centrale di Comunicazione - ha spiegato Giovanni Foti, ad di Gtt - una struttura interna che, connessa con le centrali operative Gtt, comunica e rende disponibile in tempo reale l'informazione sullo stato del servizio ai clienti, tutti i giorni dell'anno. Con il rinnovo di questa partnership con Moovit possiamo valorizzare la nostra attività di trasporto e di infomobilità e offrire ai clienti servizi di informazione all'avanguardia e attenti all'esigenza dei singoli". 

App utilizzata da 950 milioni di utenti 

All'interno dell'app sono state completamente rimappate e inserite le oltre 200 linee urbane, extraurbane e scolastiche operate da Gtt e le oltre 3500 fermate presenti sul territorio della provincia di Torino. L'app Moovit, disponibile gratuitamente su Ios, Android e web, è stata lanciata nel 2011 e oggi è utilizzata da 950 milioni di utenti in più di 3200 aree metropolitane e 106 nazioni differenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moovit e Gtt, rinnovato l'accordo tra la app per la mobilità urbana e l'azienda del trasporto pubblico torinese

TorinoToday è in caricamento