Attualità Aurora / Lungo Dora Agrigento

Lungo Dora Agrigento, al via lo sgombero dei rifiuti: stop al degrado e alla sporcizia

I residenti e i commercianti, esasperati dall'incuria, hanno fatto pervenire centinaia di segnalazioni

L'intervento di pulizia Lungo Dora

Un piccolo passo per dire addio al degrado e all'abbandono in Lungo Dora Agrigento. Terminerà entro oggi infatti, mercoledì 23 dicembre, l'intervento straordinario di pulizia del Comune di Torino di un tratto della sponda del fiume, iniziato ieri. In particolare l'operazione riguarda la rimozione di una piccola discarica di rifiuti, accumulatisi nel tempo, in un punto che rendeva il loro recupero difficoltoso con modalità ordinarie. Cartacce, oggetti abbandonati e spazzatura di vario genere, addirittura "appesa" sugli alberi, invadono infatti da anni la zona.

Pulizia sponda Dora 1-2

Area fortemente degradata

L'intervento è stato particolarmente complesso a causa delle caratteristiche dell'area, con sponde ripide e particolarmente impervie, che hanno reso necessario l'utilizzo di tecniche alternative effettuate da una ditta specializzata in interventi di questo tipo. In seguito alle numerose segnalazioni da parte dei cittadini pervenuti agli uffici della Città, all'area - fortemente degradata - verrà restituito il giusto decoro. Tra bivacchi, parcheggiatori abusivi, spacciatori, frequenti risse e sporcizia che ormai da anni caratterizzano, in questa zona, le sponde della Dora, i residenti e i commercianti sono giunti al limite della sopportazione.  

Pulizia sponda Dora 4-2

Come segnalare i rifiuti abbandonati 

Per segnalare l'abbandono di rifiuti su aree pubbliche è sufficiente inviare un messaggio alla mail ciclorifiuti@comune.torino.it o utilizzare l’app Junker. In quest'ultimo caso la segnalazione può essere accompagnata dall'invio di foto e l'app effettuerà automaticamente la geolocalizzazione dell'area di intervento. 

Pulizia sponda Dora 3-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lungo Dora Agrigento, al via lo sgombero dei rifiuti: stop al degrado e alla sporcizia

TorinoToday è in caricamento