rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Attualità Parco Dora

Preghiera di fine Ramadan, in migliaia al Parco Dora

Presenti anche le autorità cittadine politiche e religiose

Erano migliaia questa mattina, venerdì 15 giugno, i musulmani al Parco Dora per la festa di fine Ramadan. Sotto la tettoia, dove grandi e piccini si sono radunati per la preghiera comunitaria, erano presenti la sindaca Chiara Appendino, il vice presidente del Consiglio comunale Fabio Versaci, l'assessore ai Diritti Marco Giusta e Monsignor Cesare Nosiglia, insieme a diversi rappresentanti della chiesa cattolica.

Un momento di condivisione importante, al termine del tradizionale mese di digiuno: “La Città di Torino - ha sottolineato Giusta - vuole essere la patria di comunità che si parlano, famiglia e soprattutto lavorare insieme per il benessere comune.” Ad ascoltare le riflessioni dell'imam, vestite con gli abiti tradizionali e tra i profumi di menta e spezie in vendita tra i vialetti del parco, come ogni anno, numerose famiglie.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Preghiera di fine Ramadan, in migliaia al Parco Dora

TorinoToday è in caricamento