Mercoledì, 4 Agosto 2021
Attualità

Sauze d'Oulx, pulizia dei rii montani: un'operazione per mettere in sicurezza i corsi d'acqua

Tagli selettivi e rimozioni di alberi per evitare situazioni pericolose in caso di piena

A Sauze d'Oulx sono in corso, in questi giorni, i lavori di taglio selettivo sui rii montani per ripulire gli alvei da materiale potenzialmente pericoloso in caso di piena. Si tratta di un’operazione importante, mirata anche alla valorizzazione del paesaggio, a cura degli operai forestali della Regione Piemonte.

“In questi giorni abbiamo - ha commentato il consigliere delegato alla Protezione Civile, Davide Allemand che ha presentato i lavori - il piacere di avere sul nostro territorio comunali gli operai forestali regionali che, sotto la direzione del dottor Salvatore Gallina, stanno effettuando una pulizia degna di nota su tre corsi d’acqua del nostro Comune. Un intervento di taglio selettivo e rimozione alberi sui rii Annette, Gran Comba e Moulette che verrà concluso tra una decina di giorni e che è finalizzato a mettere in sicurezza questi corsi d’acqua”.

Tagli selettivi per evitare pericolosi sbarramenti in caso di piena

I lavori e il personale sono coordinati appunto da Salvatore Gallina che ogni anno, a novembre, raccoglie le richieste dei comuni per l'anno successivo e in base a queste, organizza il lavoro delle squadre di operai forestali: "Sul territorio di Sauze d’Oulx stiamo intervento per il taglio selettivo su alvei attivi dei rii Annette, Gran Comba e Moulette - ha dichiarato -. Il che vuol dire che operiamo con il taglio selettivo di piante spiantate o su altre che potrebbero cadere in alveo e costituire pericolo di sbarramenti. Sul territorio di Sauze d’Oulx ci siamo dovuti confrontare con la difficile situazione di larici spiantati che abbiamo provveduto a tagliare e sezionare, lasciando poi il materiale in sicurezza fuori alveo”.

Compiaciuto per i lavori anche il sindaco di Sauze d'Oulx, Mauro Meneguzzi: 

“Siamo davvero soddisfatti per l’opera degli operai forestali della Regione Piemonte. Abbiamo avuto a che fare con dei professionisti di alto livello che hanno operato in modo encomiabile. Un plauso va quindi agli operai - ha concluso il primo cittadino -, al dottor Gallina e al settore Opere Pubbliche della Regione. Speriamo in futuro di poter ancora collaborare con loro perché sarebbe un piacere”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sauze d'Oulx, pulizia dei rii montani: un'operazione per mettere in sicurezza i corsi d'acqua

TorinoToday è in caricamento