menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Coronavirus, a casa altre 3 settimane: Conte conferma il lockdown fino al 3 maggio

Il nuovo dpcm contiene alcune riaperture: quali

Firmato il nuovo decreto che proroga le misure adottate per il contenimento della diffusione del coronavirs. Lo ha annunciato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte che ha spiegato come dal 14 aprile riapriranno cartolibrerie e librerie, negozi per bambini e neonati per rispondere ad alcune richieste arrivate dalle famiglie.

"Il lockdown prorogato fino al 3 maggio. Una decisione difficile, ma necessaria": lo ha annunciato il premier Conte in conferenza stampa. "Se prima del termine si verificassero le condizioni, il governo provvederà di conseguenza". Conte ha sottolineato che “I segnali della curva epidemiologica sono incoraggianti, questo significa che le misure contenimento adottate stanno funzionando, ma ora non possiamo vanificare i risultati conseguiti”. Nella bozza del nuovo decreto si evidenzia un lieve allentamento di alcune misure dopo Pasqua.

Fase 2

Per la fase due il governo Conte è al lavoro con un gruppo di esperti per inventare nuovi modelli organizzativi. Vittorio Colao presiederà la task force. Servirà infatti un nuovo protocollo per riaprire in sicurezza le aziende che possano garantire un rispetto delle distanze necessarie nei luoghi di lavoro. "L'indice di contagio dovrà essere inferiore a 1" spiega Conte citando la necessità di una "economia di guerra". Serviranno nuove norme per regolare gli spostamenti anche tramite i mezzi pubblici.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento