rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Attualità

Cesare Nosiglia Arcivescovo di Torino per altri due anni

Papa Francesco ha prolungato il mandato

Monsignor Cesare Nosiglia sarà arcivescovo di Torino per altri due anni. A decidere di prolungare il suo mandato, ormai in scadenza, Papa Francesco, nonostante i limiti di età raggiunti - Nosiglia compirà 75 anni a ottobre, ndr - e a renderlo noto lo stesso Nosiglia.

"La Congregazione per i Vescovi, tramite la Nunziatura Apostolica in Italia - ha dichiarato - , mi informa che il Santo Padre Francesco ha disposto che io possa continuare il mio mandato come Arcivescovo Metropolita di Torino per altri due anni. Ho accolto la decisione del Papa confidando nel Suo sostegno spirituale e pastorale e in quello dei sacerdoti, dei diaconi, delle religiose, religiosi e laici della Diocesi. Ringrazio sentitamente il Santo Padre per la fiducia accordatami e chiedo la preghiera di tutti per continuare a svolgere il mio ministero con impegno e generosità".

Nosiglia, originario di Rossiglione in provincia di Genova, guida la Chiesa torinese dall’11 ottobre del 2010, con l'incarico ricevuto da Papa Benedetto XVI, dopo aver ricoperto importanti incarichi in organismi ecclesiali nazionali e internazionali.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesare Nosiglia Arcivescovo di Torino per altri due anni

TorinoToday è in caricamento