Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

Dove sono e che cosa puniscono

Il cartello che avvisa della presenza del rilevatore delle infrazioni in corso Regina Margherita

Entrano in funzione a mezzanotte di lunedì 2 dicembre 2019 i primi tre dispositivi per la rilevazione automatica delle infrazioni con semaforo rosso, noti anche come T-Red o Vista-Red, sul territorio cittadino.

Dove sono collocati

Il primo è collocato all'incrocio tra corso Regina Margherita, corso Potenza e corso Lecce.

Il secondo all'incrocio tra corso Vercelli e corso Novara.

Il terzo all'incrocio tra corso Trapani e corso Peschiera.

Quali infrazioni puniscono e che cosa si rischia

Le infrazioni per cui potrà arrivare una multa sono soltanto due: il passaggio col rosso al semaforo (multa da 167 a 666 euro, 116,90 se pagata in cinque giorni, e decurtazione di sei punti della patente) e il mancato rispetto della linea di arresto (multa da 42 a 173 euro, di 29,40 se pagata in cinque giorni, e decurtazione di due punti dalla patente). Tutte le altre infrazioni sono escluse.

Entro primavera ne verranno installati altri 10

Quelli che partono adesso sono i primi tre di una lista di 13 impianti. Gli altri dieci arriveranno entro la prossima primavera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Giornata mondiale della pizza: ecco dove mangiarla a Torino

  • Cibo mal conservato e lavoratori "in nero": ristorante chiuso e multato per 39mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento