rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Attualità

Meteo a Torino e in Piemonte: pioggia a Natale e Santo Stefano, ma le temperature sono in aumento

Neve in montagna sopra i 1400mt

Da oggi, Vigilia di Natale, una perturbazione atlantica farà il suo ingresso nel nostro Paese portando le piogge su parte del Nord e quindi anche sul Piemonte, nei giorni di festa. Il tempo, secondo gli esperti di 3Bmeteo.com, è quindi destinato a peggiorare su parte d'Italia, ma le temperature non si abbasseranno: cesseranno definitivamente i refoli di aria fredda balcanica, sempre più relegati verso l'Europa orientale, e al loro posto subentreranno correnti ben più miti di matrice atlantica, via via più cariche di umidità. 

Da questa sera, una perturbazione atlantica porterà piogge diffuse su Torino, piogge che bagneranno la città anche nel giorno di Natale. Domani 25 dicembre previsto cielo molto nuvoloso fin dal mattino e precipitazioni nel corso della giornata. Nevicate sulle Alpi soltanto a quote superiori ai 1400-1600 metri. Temperature ancora piuttosto fredde nei valori minimi nei prossimi giorni, in rialzo a Natale con l’arrivo delle piogge, massime in leggero aumento tra 6 e 9°C.

A Santo Stefano la perturbazione si allontanerà lentamente verso est dall'Italia, ma sarà ancora in grado di dar luogo ad una certa instabilità sulle regioni tirreniche, con piogge e rovesci sparsi in temporanea attenuazione nelle prime ore della giornata.Su Piemonte e Valle d'Aosta cielo irregolarmente nuvoloso e possibili piovaschi al mattino, ma con schiarite nel corso del pomeriggio. Temperature stabili, ovunque comprese entro i 7-8°C.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo a Torino e in Piemonte: pioggia a Natale e Santo Stefano, ma le temperature sono in aumento

TorinoToday è in caricamento