menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le code al Salone nel 2018

Le code al Salone nel 2018

Salone del libro, la macchina organizzativa sta per mettersi in moto

La kermesse si terrà dal 9 al 13 maggio

Mancano ancora diversi mesi al Salone del Libro 2019 ma la macchina organizzativa sta per mettersi in moto. Il giorno clou sarà il 24 gennaio, quando verrà formalmente assegnato dal ministero per i Beni e le Attività Culturali il marchio al nuovo proprietario, l'associazione 'Torino, la città del libro'. Il marchio della kermesse letteraria, messo all'asta dopo il fallimento della società che gestiva il Salone, è andato ai fornitori della manifestazione che se lo sono aggiudicato alla vigilia di Natale, per 600 mila euro.

Si temono rincari degli spazi espositivi 

Resta al momento la preoccupazione dei piccoli editori a proposito del rischio dell'aumento dei costi degli spazi espositivi e dei diritti connessi.Timori espressi ieri, martedì 15 gennaio al Circolo Lettori durante un incontro con il direttore Nicola Lagioia e i rappresentanti dell'associazione.

Il coordinatore nazionale di Cna Editoria, Simone Merlino preme sulla necessità di partire per tempo con l'organizzazions: "Serve entusiasmo ma anche saper fare. Dobbiamo essere operativi al più presto - precisa - . Non possiamo arrivare in ritardo a un appuntamento decisivo per il futuro del Salone del Libro di Torino". E aggiunge: "La sostenibilità del Salone del Libro è legata al suo costo di partecipazione per migliaia di piccoli editori italiana che sono l'anima stessa del Salone".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento