rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Attualità

Sanremo 2021: Willie Peyote conquista il Premio della Critica, vincono i Maneskin

Tozzi emoziona nel medley

Willie Peyote chiude positivamente la sua avventura al Festival di Sanremo. Il rapper torinese con il suo brano 'Mai dire Mai' (la Locura) è sesto nella graduatoria generale, con qualche rimpianto per il possibile podio sfumato. Si può consolare, però, per il prestigiosissimo riconoscimento conquistato, il premio della Critica ‘Mia Martini’, assegnato dai giornalisti della Sala Stampa Ariston Roof.

I Maneskin sono i vincitori di questa edizione storica, che tutti ci auguriamo unica, vista l’assenza forzata di pubblico causata dalla pandemia. In seconda posizione si piazzano Fedez e Francesca Michielin con 'Chiamami per nome', completa il podio Ermal Meta con 'Un milione di cose da dirti'.

Una luce per il futuro

Umberto Tozzi onora il Festival di Sanremo con un super-medley dove brillano ‘Ti amo’ e ‘Gloria’. Ricordi di anni felici e di amori iniziati grazie alla potenza delle canzoni. La speranza è che la kermesse riesca a dare il suo contributo per accendere davvero i riflettori sul settore dello spettacolo che sta soffrendo moltissimo in questo periodo di pandemia.

Le luci dei palchi torinesi e di tutta Italia devono tornare al più presto ad accendersi perché la musica è vita e le migliaia di lavoratori del mondo dello spettacolo, che lavorano negli eventi al servizio dei grandi protagonisti, devono avere al più presto garanzie e risposte per il loro futuro. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo 2021: Willie Peyote conquista il Premio della Critica, vincono i Maneskin

TorinoToday è in caricamento