rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Attualità Centro / Piazza della Repubblica

A Torino e provincia aprono 6 nuove Portinerie di Comunità: cosa sono e dove saranno

Cirio: "C'è bisogno di socialità dopo anni difficili"

Dopo l'esperienza della Portineria di Comunità di Porta Palazzo il modello verrà replicato in altri sei luoghi del Piemonte. A Torino saranno tre le nuove portinerie di comunità, mentre altre tre apriranno in Val di Susa e nel Canavese. In totale le portinerie di comunità salgono dunque a sette su tutto il territorio piemontese formando così una vera e propria rete di servizi e solidarietà. 

Si tratta di ex edicole che non sono sopravvissute al mercato editoriale, ma che hanno trovato nuova vita diventando centri di servizi per la comunità. 

Le tre nuove portinerie di comunità che apriranno a Torino saranno in Borgo San Paolo, Lungo Dora Savona e in Circoscrizione 5. Si creerà così una vera e propria rete di Portinerie che lavorerà con la comunità. Le tre portinerie che apriranno fuori Torino saranno nel comune di Oulx, nel comune di Avigliana e nel comune di Rivarolo. 

 "Questa iniziativa non solo offre socialità ma ha potenzialità in campo occupazionale", ha spiegato il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, che ha presenziato al lancio delle sei nuove portinerie di comunità. L'amministrazione regionale ha sostenuto l'iniziativa con un investimento di 100.000 euro. 

"Aver messo qui la nostra agenzia del lavoro ci dà la possibilità di avere delle antenne sul territorio", ha concluso Cirio, "Questi luoghi, inoltre, aiutano a recuperare una socialità umana di cui c'è tanto bisogno dopo due anni difficili e che oggi possiamo recuperare continuando a seguire le regole e il rigore e grazie ai vaccini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Torino e provincia aprono 6 nuove Portinerie di Comunità: cosa sono e dove saranno

TorinoToday è in caricamento