Attualità

Pony, da Torino inizia la “rivoluzione” dei monopattini: i cittadini sono proprietari e guadagnano dai noleggi

500 i nuovi mezzi

Comprare un monopattino per lasciarlo a disposizione dei propri concittadini. L’investimento iniziale è di 1090 € e ogni investitore, ribattezzato Angel, riceverà il 50% dei guadagni generati da ogni viaggio. Ognuno dei 500 monopattini elettrici presenti a Torino apparterrà a un cittadino che, dopo averlo acquistato, lo metterà a disposizione dei suoi concittadini.

È la filosofia di Pony, operatore francese dei monopattini che ha scelto proprio la Città della Mole per la sua entrata in Italia. L'idea, indubbiamente rivoluzionaria e che differenza Pony delle altre società, è che sono i cittadini a essere proprietari dei veicoli.

Pony, 500 monopattini nelle strade di Torino

L’azienda transalpina spiega che “prendere in noleggio un monopattino Pony significa noleggiare il monopattino di un amico, di un parente o di un vicino. Diamo agli abitanti delle città in cui operiamo l'opportunità di investire nella transizione verso una mobilità più ecologica”.

Questo modello, in Francia e in Belgio, ha avuto molto successo. Vedremo se si otterranno gli stessi riscontri anche da noi. I monopattini Pony, sono concepiti per offrire sempre una maggior sicurezza e un massimo conforto. Sono dotati di una sospensione idropneumatica e offrono una qualità di guida superiore su una varietà di superfici, adatta ad una città come Torino. Grazie a un sistema di frenatura sia meccanica che elettronica e a luci a LED, i monopattini offrono ogni garanzia di sicurezza.

Sono dotati di batterie estraibili e sono disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7. I primi 10 Angel avranno un accesso illimitato al servizio. Per incoraggiare i torinesi e le torinesi a investire nei suoi monopattini, Pony offre un accesso ancora più vantaggioso ai suoi Angel. Potranno utilizzare gratuitamente tutti i monopattini per tutta la vita del loro monopattino. Una garanzia di 10 mesi contro il furto e la rottura è compresa nell'acquisto.

Presenti in una zona che va da Dora a Lingotto e da Piazza Massaua al Borgo Vanchiglia, i monopattini sono disponibili tramite l'app pony. Per effettuare una corsa, gli utenti dovranno creare un conto. La tariffa è composta di un onere di sblocco di 1€ e di un prezzo di 20 centesimi al minuto. Esistono vari abbonamenti che permettono di togliere l'onere. Per il lancio, Pony offre 2 giri gratis ad ogni utente con il codice promozionale Hellopony.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pony, da Torino inizia la “rivoluzione” dei monopattini: i cittadini sono proprietari e guadagnano dai noleggi

TorinoToday è in caricamento