rotate-mobile
Attualità Grugliasco / Corso Torino

Covid, la variante Omicron avanza e la piscina di Grugliasco chiude in anticipo

Anticipata la pausa natalizia

La variante Omicron galoppa e la piscina Rari Nantes di Grugliasco anticipa la chiusura della pausa natalizia. Sebbene la situazione negli ospedali rimanga sotto controllo, i contagi in Piemonte e nel Torinese stanno aumentando esponenzialmente.

Quarantene e focolai in aumento a scuola

In questo periodo particolare poi, com'è noto a molti, i focolai e le quarantene nelle classi scolastiche sono in aumento e questo porta anche alla sospensione delle varie attività sportive che da quasi due anni vengono portate avanti con difficoltà delle società e dalle Asd del territorio.

Per questo motivo, i gestori della piscina Rari Nantes Fulvio Albanese di Grugliasco hanno annunciato la sua chiusura anticipata: "La crescita esponenziale del fenomeno pandemico unita a un momento stagionale particolarmente complesso - spiegano - ci hanno fatto pensare che una chiusura anticipata delle nostre piscine possa essere un aiuto a chi ad oggi ha ancora molti dubbi sullo svolgimento delle attività di gruppo o è condizionato dalle innumerevoli quarantene che i bambini a scuola devono affrontare quotidianamente".

Pausa anticipata al 19 dicembre

La piscina di corso Torino dunque terminerà i corsi e chiuderà la struttura a partire da domenica 19 dicembre 2021, anziché dal 24 dicembre, per riaprire come da calendario, salvo peggioramenti della situazione sanitaria, il 10 gennaio 2022. Tutte le prenotazioni eventualmente effettuate per le quattro giornate interessate saranno reintegrate in abbonamento nei prossimi giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, la variante Omicron avanza e la piscina di Grugliasco chiude in anticipo

TorinoToday è in caricamento