Attualità

Covid, i dati del Piemonte restano da zona gialla: oggi è attesa la conferma

L'Rt sale di poco, ma calano i ricoveri

E' attesa ancora la conferma, ma secondo il pre-report degli ultimi giorni, il Piemonte è da zona gialla. I numeri relativi alla settimana dal 26 aprile al 2 maggio segnalano un ulteriore calo di nuovi casi di contagio da covid e anche se l'indice Rt è salito da 0.78 a 084, resta ancora abbondantemente sotto il valore limite 1. Scende anche la percentuale di positività dei tamponi che passa dall'8% al 7,3%, cosi come il tasso di occupazione dei posti letto in ospedale, nei reparti ordinari, che cala dal 40% al 34%. Anche quello relativo ai posti letto in terapia intensiva torna, dopo otto settimane, nel valore di soglia: dal 38% al 30%.

Diminuiscono anche i focolai attivi. Si conferma così per il Piemonte, secondo il pre-report settimanale del Ministero della Salute che dovrebbe essere convalidato nella giornata di oggi, venerdì 7 maggio, un quadro epidemiologico da zona gialla.

Proseguono le vaccinazioni

Intanto prosegue la campagna vaccinale. Sono 32.256 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate nella giornata di ieri all’Unità di Crisi della Regione Piemonte. A 13.112 è stata somministrata la seconda dose. Tra i vaccinati in particolare sono 3.765 gli over80, 5.118 i settantenni e 9.756 le persone estremamente vulnerabili. Oltre 3.500 i vaccini somministrati dai medici di famiglia. Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 1.723.712 dosi (di cui 535.617 come seconde), corrispondenti all’84,2% di 2.046.340 finora disponibili per il Piemonte. 


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, i dati del Piemonte restano da zona gialla: oggi è attesa la conferma

TorinoToday è in caricamento