Sabato, 20 Luglio 2024
Attualità

Covid, emergenza finita in Piemonte: gli ospedali si svuotano, da lunedì si torna in zona bianca

Cosa cambia

Pandemia verso la fine? Difficile ancora affermarlo con certezza, ma i segnali sono quelli. I dati del Piemonte sono in netto miglioramento e, da lunedì 7 marzo, la nostra regione - al momento in fascia gialla - tornerà in zona bianca. Secondo il Pre-Report settimanale Ministero Salute - Istituto Superiore di Sanità, tra il 21 e il 27 febbraio il numero dei nuovi casi risulta in netta riduzione rispetto alla settimana precedente.

L’Rt puntuale calcolato sulla data di inizio sintomi resta costante a 0.55 e si riduce ancora l’incidenza che passa a 279,02 casi ogni 100 mila abitanti (era 372,11). La percentuale di positività dei tamponi si riduce dal 15% al 12%.
Continua a migliorare  anche il tasso di occupazione dei posti letto di terapia intensiva che si abbassa dal 6,8% al 5,7% e anche quello dei posti letto ordinari che passa dal 15,8% all’11,7%.                              

Cosa cambia

Ma cosa cambia dalla zona gialla a quella bianca? Ormai, sostanzialmente nulla. I colori delle regioni sono più che altro un parametro per tenere sotto controllo la capienza degli ospedali. 
Per entrare in zona bianca le terapie intensive devono avere un'occupazione inferiore al 10%, i reparti ordinari al 15%. Dal punto di vista di regole, dalla zona gialla a quella bianca non cambia nulla: gli spostamenti sono permessi ovunque purché si sia in possesso del green pass rafforzato. Il sistema di suddivisione dei colori tra l'altro, dovrebbe essere archiviato a partire dall'1 aprile: resterà comunque la zona rossa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, emergenza finita in Piemonte: gli ospedali si svuotano, da lunedì si torna in zona bianca
TorinoToday è in caricamento