Attualità

Covid in Europa: il Piemonte si tinge di verde, è nella fascia a minor rischio

Migliora ancora la situazione in Italia

Il Piemonte è una delle poche zone in Europa ad essere raffigurata in verde, cioè nella fascia a minor rischio sulla mappa Ecdc (Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie) che rileva l'incidenza del covid nell'ultima settimana. Significa che i casi di coronavirus, negli ultimi 15 giorni, sono stati meno di 25 ogni 100mila abitanti. Così dicono i dati aggiornati pubblicati giovedì 23 settembre. 

E in generale migliora la situazione dell'Italia. In verde anche Valle d'Aosta, Lombardia e Molise; il resto della penisola è gialla (meno di 50 casi ogni 100mila abitanti, ndr) mentre Basilicata, Calabria e Sicilia sono ancora in rosso (tra i 50 e i 150 casi ogni 100mila abitanti). 

Meglio anche in Europa, dove spiccano in verde Repubblica Ceca, Ungheria e a nord della Spagna, il piccolo Principato delle Asturie. Si nota anche una diminuzione dell'incidenza dei contagi in Francia dove in rosso resta solo il Sud: Provenza e Costa Azzurra. Unico paese europeo in rosso scuro (più di 500 casi ogni 100mila abitanti) al momento è la Slovenia, dove si è registrato un peggioramento. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid in Europa: il Piemonte si tinge di verde, è nella fascia a minor rischio

TorinoToday è in caricamento