Sabato, 16 Ottobre 2021
Attualità

Covid, il pre report: contagi e focolai in calo, il Piemonte resta in zona bianca

Costante il tasso di positività

Il Piemonte si conferma in zona bianca. E questo in base ai dati del pre report settimanale del Ministero della Salute e Istituto superiore della sanità, grazie al valore dell'incidenza e al numero dei ricoveri ancora contenuti.
Nel periodo tra il 6 e il 12 settembre risulta infatti essere in calo, rispetto alla settimana precedente, il numero dei nuovi casi di covid-19.

Resta costante, al 2%, il tasso di positività, mentre l'Rt puntuale calcolato sulla data di inizio sintomi scende ancora, da 0.99 a 0.91. Rimane tale anche il tasso di occupazione in ospedale dei posti letto in terapia intensiva (al 4%) e nei reparti ordinari (3%). In calo invece i focolai attivi e il numero di persone contagiate, non collegate a catene di trasmissione note.

E intanto prosegue la campagna vaccinale. Ieri, giovedì 16 settembre, 14.512 persone in Piemonte hanno ricevuto il siero. A 9.956è stata somministrata la seconda dose. Tra i vaccinati di oggi, in particolare, sono 1.896 i 12-15enni, 4.368i 16-29enni, 2.389i trentenni, 2.039 quarantenni, 1.696 cinquantenni, 686 sessantenni, 340 settantenni,158 gli estremamente vulnerabili e 158 gli over 80. Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 5.753.368 dosi di cui 2.634.431 come seconde, corrispondenti all’88% di 6.540.110 finora disponibili per il Piemonte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, il pre report: contagi e focolai in calo, il Piemonte resta in zona bianca

TorinoToday è in caricamento