menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Piemonte piace ai turisti: per il 25% degli italiani è la meta ambita

Tra gli stranieri, i primi sono i tedeschi

Il Piemonte è tra le mete più ambite dai turisti italiani, anche in questo momento difficile post lockdown di ripartenza per il settore. La nostra regione sembra infatti, essere ambita, secondo i primi dati estivi raccolti dall'Osservatorio Turistico Regionale di VisitPiemonte, dal 25% degli italiani che hanno rivelato di voler pianificare una vacanza qui nei prossimi mesi.

Una buona notizia che va ad aggiungersi ai segnali positivi relativi al 2019 - anno durante il quale sono state registrate 5,3 milioni di presenze - quando i nuovi arrivi erano aumentati dell'1,82%, con un incremento del 3,7% degli stranieri, seppur con una lieve flessione dell'1% dei pernottamenti.
Soddisfatto anche chi ha fatto una vacanza in Piemonte negli ultimi tre anni: in una scala da 1(min) a 5(max), il 55% dei casi attribuisce il voto massimo e votazione elevata (4) per il 39%. Ancora, l’89% dichiara che rifarebbe volentieri la vacanza.

"Sono dati positivi importantissimi - ha dichiarato l'assessore regionale al Turismo, Vittoria Poggio - , dai quali dobbiamo ripartire per programmare il futuro del turismo regionale. Sono già stati distribuiti oltre 2.000 voucher 3 x 1, che consentono di soggiornare 3 notti al prezzo di una, per cui pensiamo possibile raggiungere a fine estate almeno 5.000 voucher e 100.000 presenze".

I tedeschi amano il Piemonte 

La presenza turistica in Piemonte si divide quasi a metà tra italiani (56%) e stranieri (44%). Ad apprezzare le bellezze locali soprattutto i visitatori dalla Germania (il 22% del totale estero con un incremento rispetto all’anno prima del 2,7% degli arrivi e dello 0,3% di presenze), seguiti dai francesi che superano i cittadini del BeNeLux (Belgio, Olanda e Lussemburgo. Da sottolineare l'aumento di presenze dalla Gran Bretagna (Regno Unito +6,6% di arrivi e +19,9% di presenze) mentre da fuori Europa è stato significativo l'arrivo dagli Stati Uniti (+5,3% di arrivi e +7,3% di presenze) e dalla Cina (+13,6%).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento